_perchè Zerouno

Ogni computer per poter funzionare necessita di energia elettrica regolata da un pulsante che accetta solo due posizioni: 0 e 1, acceso e spento, unità cardinali per il funzionamento.

 

In matematica, nel sistema di numerazione binario, gli oggetti si raggruppano utilizzando solo 2 cifre: 0 e 1, adoperate per rappresentare qualsiasi numero.

 

Alla luce di ciò, prende vita il CENTRO CULTURALE ZEROUNO, elaboratore culturale che sul modello dell’elettronica utilizza due soli punti per controllare e regolare la cultura: ZERO e UNO, laddove lo ZERO rappresenta il punto iniziale e UNO indica l’unicità del processore.

 

La cultura contribuisce, in modo sostanziale, alla formazione di un individuo e della sua personalità e all’educazione di un luogo e della sua identità, ecco perché ZEROUNO si struttura come un CENTRO CULTURALE  in cui confluiscono genericità e specificità:

 

ARTE, TURISMO, EVENTI, LIBRI.